“Quest’anno abbiamo iniziato quasi da zero, con tanti giocatori nuovi. Noi però diamo sempre tutto e personalmente mi sento migliorato tanto. Lo scorso anno mi ha fatto capire tante cose e questo deve essere quello della consacrazione. In Serie B giocavo da mezzala e quello da mezzapunta era un ruolo nuovo. Chi mi ha stupito dei nuovi? Ce ne sono tanti ma Ilic ha sicuramente grandi colpi e grandi margini di miglioramento. Domenica in casa del Milan? I rossoneri sono in salute, ma noi ci presenteremo per giocare la nostra partita” ha dichiarato a Sky Sport, Mattia Zaccagni.