“Toni? Luca è un vero campione. È un onore per me giocare con lui. In Polonia ci sono le magliette con la sua faccia. Come finirà contro la Sampdoria? Vinciamo, dobbiamo vincere. Sono felice di essere a Verona e sono pronto a morire sul campo. Dobbiamo salvarci e per farlo iniziamo a battere la Sampdoria. Un mio difetto? Segno poco, devo migliorare e in fretta perché voglio far gol con questa maglia. Sto vivendo un bel momento con la maglia dell’Hellas e voglio dare tutto, fino alla morte” ha dichiarato Pawel Wszolek a L’Arena.