“Quando sono arrivato a Verona, ho trovato un grande gruppo composto da bravi ragazzi, mi sono subito integrato e posso solo parlare bene di questa squadra.
L’anno scorso giocavo come terzino destro con Mihajlovic e questo mi ha aiutato molto bene per imparare la fase difensiva. Delneri invece mi sta dando molta fiducia e questo per me è davvero importante per rendere al meglio sia in allenamento che in partita – ha dichiarato Pawel Wszolek alla radio ufficiale dell’Hellas Verona – La mia caratteristica principale è la velocità, devo migliorare invece tatticamente e nei cross. Sono sicuro che questa è la strada giusta, ci stiamo allenando davvero bene e speriamo che giri anche per noi. Con un pizzico di fortuna in più, domenica possiamo vincere la prima partita in campionato. I tifosi? Per me sono i migliori del mondo perché sono sempre al nostro fianco. Dobbiamo morire in campo per loro e per l’Hellas. La nazionale? Ora penso solo al Verona, se farò bene sarà una conseguenza la chiamata della Polonia”.