Questo il messaggio pubblicato questa mattina sui social dal centrocampista dell’Hellas Verona, Federico Viviani.