“Sono molto felice di essere tornato, spero di poter dare il mio contributo e restare al Verona il più possibile. Il mio percorso? A 10 anni sono arrivato all’Hellas, poi mi ha preso il Milan e nelle ultime cinque stagioni e mezza ho vestito la maglia rossonera – ha dichiarato l’attaccante della Primavera gialloblù a Hellas Channel, Vittorio Vigolo – Ora il mio sogno è, un giorno, poter giocare a pochi metri da qui, allo stadio Bentegodi. Gol all’esordio? Sono felice, ma la cosa più importante è aver vinto, e ora vogliamo ripeterci a Brescia. Prima di ogni cosa viene il rendimento della squadra”.