“Il Verona dovrà giocare la partita perfetta e andare oltre qualsiasi limite. Più di ogni altra cosa, ci sarà bisogno di attenzione in difesa e di concentrazione a tutto campo. Con questa Juve puoi anche essere impeccabile nella gestione della gara – ha dichiarato Beniamino Vignola a La Gazzetta dello Sport – ma con la gente che ha alla minima distrazione ti castiga. Il margine di errore è meno che nullo. Sembra impossibile, non c’è da negarlo, ma la bellezza del calcio sta anche e soprattutto nel ribaltamento di quanto pare essere già scritto”.