Cara Verona, tu sei forte, bella, dignitosa e piena di coraggio… Tu sei fatta di gente che cade ma si rialza, di grandi lavoratori, instancabili, un po’ solitari ma sorridenti… I veronesi sono così, fanno un po’ fatica ad aprirsi ma poi hanno un cuore troppo grande e grande è l’abbraccio che io mando a tutti voi per quello che è successo!!!! La natura talvolta si abbatte senza una logica e colpisce anche ciò che invece andrebbe protetto al mondo per la sua bellezza… Ma Tu, Verona, ti rialzerai anche stavolta; ti asciugherai da tutto ciò che ti è caduto addosso e ha minato il tuo splendore e tornerai come prima, più di prima! Ne sono certa!

Il messaggio e la foto pubblicati sui social da Silvia Slitti, moglie di Giampaolo Pazzini.