L’ex attaccante dell’Hellas Verona FC, Gianfranco Zigoni, commenta l’avvio di stagione della squadra di Andrea Mandorlini.

– È una buona classifica, non si può pretendere la luna ma sicuramente sta facendo un buon campionato. Manca sicuramente qualcosina, Toni ha un anno in più e quest’anno sta facendo più fatica. Se avesse vinto a Cesena avrebbe agganciato l’Inter, ma nel calcio i se e i ma non vanno contati. Ora possono anche permettersi di speculare con le grandi, di portare a casa anche un pari. Spero che si sblocchi Toni e non solo su rigore – ha dichiarato a Tuttomercatoweb.com – Da quel che ho visto io, non si può pretendere più di quello che stanno facendo con questa rosa, anche perché non credo che la società abbia tutto questo denaro da investire. Per un campionato dignitoso va anche bene così. Se dobbiamo cercare cosa manca, magari servirebbe un centrocampista forte. In questo momento fanno fatica tutte le big e al Verona non manca niente: ha un grandissimo pubblico, una grande piazza e una bella squadra. Può crederci fino alla fine. Magari servirebbe un attaccante più giovane di Toni per dargli il cambio, anche Nenè ieri ha fatto bene. E poi serve un difensore forte -.