“La partita col Benevento? Sono molto contento per la vittoria, un successo fondamentale per noi, questa è la cosa più importante. Purtroppo però non ho sfruttato al meglio le due occasioni create. E non ci ho dormito la notte. La botta di Antei? È solo una forte contusione e spero di riprendere col gruppo il prima possibile. Domenica non posso mancare in una partita così importante – ha dichiarato Mattia Valoti – Il derby? Papà me ne ha parlato tanto di questa partita, l’ho già giocato e noi vogliamo continuare la serie di risultati utili. Loro hanno il doppio dei nostri punti è qualcosa vorrà pur dire. Ma il derby è sempre una partita particolare. Abbiamo tanta voglia di fare bene e ci presenteremo in campo con la giusta rabbia. Adesso serve dare continuità ed un risultato positivo ci darebbe tanto morale, forza e consapevolezza. La classifica? Abbiamo avuto un inizio difficile e nelle partite che non dovevamo sbagliare, non abbiamo mai fatto passi falsi. Il mio ruolo in attacco? Sono abituato a fare più ruoli, cerco sempre di dare il mio contributo per il bene della squadra. In campo scendo sempre con la massima voglia e determinazione”.