E’ durata sei giornate la fuga solitaria in testa alla classifica dell’Hellas Verona, ora raggiunto in vetta dal Frosinone. Dopo la 10ª giornata i gialloblù erano primi con +5 sulla seconda (Cittadella) e +8 sul Frosinone (che era settimo). Nelle ultime 5 partite la compagine di Pecchia ha messo insieme appena 7 dei 15 punti disponibili, vedendo di fatto annullato il vantaggio sui ciociari, che – nel frattempo – ha sempre vinto stabilendo il suo nuovo record di vittorie consecutive in una stagione cadetta.

Fonte: Lega B