Ricordate Ante Rebic? Con l’Hellas Verona nella seconda parte del campionato 2015/16 totalizzò 10 presenze senza mai andare in gol. Da due anni si è trasferito in Bundesliga all’Eintracht Francoforte e ieri è stato protagonista del successo del club allenato da Kovac per 3-1 contro il Bayern con una doppietta. L’attaccante ex Fiorentina e Hellas Verona ha punito così i bavaresi all’Olympiastadion ed è l’Eintracht Francoforte a sollevare la DFB Pokal. Inutile il pari a inizio ripresa di Lewandowski: proprio il prossimo allenatore del Bayern, Niko Kovac, strappa così l’ultimo trofeo a Jupp Heynckes.