Hellas Verona FC è lieto di comunicare che il 18enne attaccante ghanese, Philip Yeboah Ankrah, cresciuto nel Settore Giovanile gialloblù, dove ha fatto quasi tutta la trafila, partendo dalla categoria Giovanissimi Professionisti, per complessive 7 stagioni, si è legato contrattualmente al Club di via Olanda sino al 30 giugno 2023. Arrivato in gialloblù a 12 anni non ancora compiuti, Philip ha militato in tutte le categorie giovanili, debuttando in Primavera nel 2018, ad appena 16 anni. Nella stagione 2018/19, in forza all’Under 17, ha realizzato 24 reti in altrettante presenze di campionato, contribuendo in modo decisivo all’approdo dei giovani gialloblù alla post-season, dove ha messo a segno – contro il Genoa – un altro gol nell’unica gara dei playoff-scudetto disputata. Nella scorsa stagione Philip si è distinto anche con la formazione Primavera, sia in campionato (5 reti e 4 assist-gol fino allo stop anticipato di marzo) che in Coppa Italia (3 reti, decisive nel percorso che ha portato i gialloblù alla finalissima contro la Fiorentina). A fine 2020 le convocazioni in Prima Squadra contro Fiorentina e Inter, con tanto di debutto in Serie A, il 19 dicembre scorso, nel quarto d’ora finale del match del ‘Franchi’ contro i viola. Il contratto sottoscritto da Philip Yeboah Ankrah con il Club gialloblù è un implicito riconoscimento all’ottimo lavoro svolto, soprattutto negli ultimi anni, dal Settore Giovanile dell’Hellas Verona. Hellas Verona FC si complimenta con Philip Yeboah Ankrah e gli augura un proficuo prosieguo di carriera in maglia gialloblù. Fonte: hellasverona.it