Hellas Verona FC comunica di aver acquisito a titolo definitivo da OGC Nizza il diritto alle prestazioni sportive di Adrien Fidele Tamèze Aoutsa, 26enne centrocampista franco-camerunense che ha sottoscritto un contratto quadriennale, più precisamente sino al 30 giugno 2024.

Già conosciuto in Serie A per la sua recente esperienza con l’Atalanta, Adrien Tamèze è nato a Lille il 4 febbraio 1994 e ha iniziato a giocare a calcio proprio nella squadra della sua città natale.

Ha esordito tra i professionisti nel 2013 con la maglia del Nancy e a fine stagione, dopo aver collezionato 2 presenze in Coppa di Francia, si è accasato al Valenciennes. In Ligue 2 coi Cygnes si è particolarmente messo in evidenza, tanto da attirare su di sè, nel giro di due anni, l’attanzione del Nizza.

In Costa Azzurra, Tamèze ha totalizzato complessivamente 85 presenze, 2 gol e 6 assist, venendo impiegato anche in Europa League e nei preliminari di Champions League.

A metà della scorsa stagione, 2019/20, è stato ceduto all’Atalanta. Con i bergamaschi – oltre ad esordire in Serie A – è sceso in campo, sia nella gara d’andata che in quella di ritorno, contro il Valencia, in occasione degli ottavi di finale di Champions League.

Al termine della scorsa stagione ha fatto rientro al Nizza e da oggi è un nuovo calciatore gialloblù.

Hellas Verona FC dà il benvenuto ad Adrien Tamèze e gli augura le migliori soddisfazioni personali e di squadra in maglia gialloblù. Fonte: hellasverona.it