Hellas Verona FC comunica di aver acquisito da Udinese Calcio – a titolo temporaneo sino al 30 giugno 2022, con obbligo di acquisizione definitiva al verificarsi di determinate condizioni – le prestazioni sportive del 28enne attaccante Kevin Lasagna, che ha scelto il 92 come numero di maglia.

Nato il 10 agosto 1992 a San Benedetto Po, nel Mantovano, Lasagna inizia la sua carriera tra i dilettanti. Nel 2010 esordisce in Seconda Categoria con il S. Egidio S. Pio X e , dopo aver giocato in Promozione con la Governolese per due anni, si misura con la Serie D in forza al Cerea. La stagione seguente si trasferisce all’Este, sempre in D, dove segna 21 gol in 33 presenze.
Lo score e le prestazioni della stagione disputata con l’Este convincono il Carpi, allora in Serie B, a scommettere su di lui. Lasagna segna 5 gol in 30 partite alla sua prima esperienza tra i professionisti, coronando il sogno di arrivare in Serie A dopo aver vinto, con i biancorossi, il campionato cadetto. In 36 presenze nella massima serie realizza 5 gol nella sinora unica e memorabile annata dei carpigiani in A. Rimane a Carpi anche nella stagione seguente, disputando – in serie B – tutte le partite disputate dalla sua squadra (47, playoff compresi) e mettendo a segno 14 reti. Nel 2017/18 Lasagna torna a giocare nel massimo campionato, questa volta con la maglia dell’Udinese. I 14 gol tra Serie A e Coppa Italia convincono il Commissario Tecnico Roberto Mancini a farlo debuttare in azzurro il 14 ottobre 2018 contro la Polonia. Con la Nazionale ha sinora collezionato 7 presenze.

34 gol, 9 assist e 125 gare disputate con l’Udinese (di cui 97 da titolare): il suo score in bianconero lo posiziona tra i calciatori di Serie A più impiegati in competizioni ufficiali negli ultimi tre anni e mezzo.
Hellas Verona FC rivolge un caloroso benvenuto a Kevin Lasagna, augurandogli le migliori soddisfazioni, personali e di squadra, in maglia gialloblù. Fonte: hellasverona.it