“La scelta del formato da adottare nelle competizioni in ciascuno torneo nazionale appartiene alle Federazioni Nazionali, che devono valutare le misure restrittive specifiche per ciascun Paese. L’unica condizione stabilita dalla UEFA è che le associazioni chiudano i loro campionati entro la scadenza del 2 agosto" ha dichiarato a Le Parisien, il presidente della UEFA, Aleksandr Ceferin.