“Ho fatto due provini con il Liverpool e sono stati entrambi positivi, ma le condizioni che si erano create mi avevano fatto capire che lì non avrei potuto rendere al meglio. Mi piace il calcio inglese, ma anche quello italiano, che alla fine è stata la mia scelta – ha dichiarato l’attaccante slovacco della Primavera dell’Hellas Verona, Lubomir Tupta, a csm-agency.sk – L’esordio in prima squadra in Coppa Italia? Mi tremavano le gambe, ho sentito la pressione e ho avuto i crampi per gran parte della partita. Il salto dalla Primavera alla prima squadra è immenso, ma giocare al fianco di Luca Toni è stato incredibile. Io gioco da attaccante o da ala e credo che i migliori in questo ruolo siano Cristiano Ronaldo e Neymar. Ma il mio idolo è Ibrahimović”.