“A Milano è stato davvero un peccato prendere gol a tre minuti dalla fine, pareggiando così per 1-1. Ora dobbiamo continuare, con la testa già a sabato, all’Udinese. Dobbiamo mettercela tutta per vincere questi playout e permettere alla Primavera del prossimo anno di giocare ancora nella massima serie – ha dichiarato l’attaccante Lubomir Tupta – E’ un appuntamento importante per tutti noi, dobbiamo arrivarci carichi, sia calciatori che staff, e sono convinto che possiamo farcela. 42 gol in Primavera? Sono molto felice, soprattutto perché è il terzo anno consecutivo in doppia cifra, qualcosa da non dare per scontato. Non posso che continuare a lavorare con umiltà, sperando di farne ancora”. Fonte: hellasverona.it