C’è anche la società di Maurizio Setti tra le squadre che chiedono di apporre una serie di modifiche di buon senso al protocollo. Dopo l’Inter, anche Napoli, Milan, Cagliari, Brescia, Atalanta, Sassuolo, Fiorentina, Sampdoria e Genoa chiedono niente quarantena di gruppo in caso di positività, l’abolizione dei ritiri e no alla responsabilità penale dei medici.