“Non potevo dire di no alla chiamata dell’Hellas Verona. Sono cresciuto con questa maglia e per me è stata la scelta migliore per me. A Verona sono arrivato bambino, a 17 anni sono andato prima alla Fiorentina e poi alla Sampdoria, con una parentesi a Novara dove ho vinto un campionato. Sono cresciuto e maturato, ora sono pronto per fare una stagione importante. L’esordio a Catania? Abbiamo trovato un ambiente caldo, una partita impegnativa e dispendiosa. Siamo in fase di rodaggio, ci vorrà tempo per conoscerci meglio. Ma questo è gruppo importante”. Andrea Tozzo