“Inutile avventurarsi in previsioni, davanti ad una pandemia noi non possiamo che navigare a vista. Fissare un inizio o una fine non ha senso, ma nel caso riprendessimo l’ipotesi porte chiuse è la più probabile – ha dichiarato a La Stampa, il presidente del Torino, Urbano Cairo – Taglio degli stipendi dei calciatori? Sarà inevitabile”.