Le parole del capitano e bomber dell’Hellas durante la presentazione in via Sogare davanti a più di 4000 persone.

“Il Verona che sta nascendo? La dirigenza sta lavorando bene. C’è già una bella base e penso che quest’anno possiamo divertirci. Io non mi pongo limiti. Se faccio qualche gol in meno non è un problema, l’importante è aiutare i ragazzi a crescere”.