“Tutti dicono che ho firmato da dirigente ma in realtà faccio il giocatore e non so ancora se smetterò a giugno oppure nel 2017. Sono quattro anni che devo smettere e la decisione la prenderò in primavera: dipenderà molto da come andrà la stagione e da come starò, ovvero se avrò voglia di rimettermi in gioco – ha dichiarato Luca Toni a Tuttosport – Io allenatore? No, troppo stressante: tra i miei ex compagni vedo troppa gente esaurita”.