“Per 22 anni ho fatto il lavoro che più ho amato – ha dichiarato Luca Toni – Nel mondo del calcio ci sono poche persone di spessore e secondo me non vedere gente come Roberto Baggio e Paolo Maldini non è giusto e non fa bene al calcio italiano. La mia carriera? È stata fantastica. Il mio futuro? Di sicuro non farò l’allenatore”.