Dopo quattro stagioni, niente rinnovo. L’ex bomber gialloblù ed il presidente Maurizio Setti avrebbero deciso di non continuare insieme. Il contratto del dirigente Luca Toni scade il prossimo 30 giugno e si va verso una clamorosa separazione, come conferma La Gazzetta dello Sport. Salvo colpi di scena, nei prossimi giorni sarà ufficializzato l’addio di Luca Toni.