“È dura esprimere cosa provo. Posso solo dire un grazie a tutti che hanno reso questa serata magica – ha dichiarato Luca Toni a Mediaset Premium – Gli applausi anche dei tifosi della Juventus? Sì, è bello. Sarà una serata che ricorderò per sempre. E’ l’ultima, ma era giusto che arrivasse. Il rigore calciato col cucchiaio? Io non sono molto normale. Non sapevo se tirarlo a destra e sinistra e ho deciso per lo scavino. L’addio al calcio? È uno dei momenti più belli e più tristi perchè mollare il calcio non è facile”.