Nonostante la retrocessione e l’ultimo posto in classifica dell’Hellas Verona, i gialloblù capitanati da Luca Toni hanno subito meno gol in quest’ultima annata rispetto alle due stagioni precedenti in Serie A. Sono infatti 63 le reti incassate quest’anno, contro le 68 del 2013/14 (54 punti e 10º posto in classifica) e le 65 della stagione successiva (46 punti e 13º posto in classifica).

La differenza tra il campionato appena concluso e i due precedenti è stato quindi determinato dalle reti segnate: 62 nel 2013/14, 49 nel 2014/15 e solo 34 nel 2015/16.