“Meritavamo di più perché abbiamo tenuto bene il campo, specie nel secondo tempo. Quei pochi errori che abbiamo commesso però li abbiamo pagati a caro prezzo. Il Sassuolo è una squadra molto forte, con un’idea di calcio ben precisa e attaccanti molto validi. Di oggi ci teniamo la prestazione e la voglia di recuperare il risultato, ma dobbiamo analizzare gli errori che abbiamo commesso. Il mio inserimento all’Hellas Verona? Mi sono messo a completa disposizione di mister, squadra e società. Piano piano sto recuperando una forma fisica accettabile. Sono soddisfatto. A Verona ho trovato un gruppo fantastico che dà sempre l’anima. Quello che abbiamo fatto sino ad ora ce lo meritiamo ed è giusto continuare a sognare. La sfida di domenica prossima contro l’Atalanta? Sarà un’altra bella partita, loro come noi hanno un’identità precisa e mi aspetto una partita apertissima” ha dichiarato a Hellas Channel, il centrocampista gialloblù Stefano Sturaro.