Bastava un pareggio e così è stato. A Reykjavík, Islanda-Kazakistan termina 0-0 e per la prima volta nella sua storia la nazionale del centrocampista dell’Hellas Verona, Emil Hallfredsson (rimasto a Verona per continuare la riabilitazione dopo l’infortunio rimediato, ndr) si qualifica ai Campionati Europei. Un risultato storico per l’Islanda che non era mai riuscita ad accedere ad una fase finale nè di un mondiale nè di un europeo. La nazionale dell’isola tornerà in campo il 10 e il 13 Ottobre rispettivamente contro Lettonia e Turchia per vincere il girone conquistando il primo posto che tutt’ora condivide con la Repubblica Ceca a 18 punti.