L’acquisto per 5.5 milioni di euro dell’attaccante Mariusz Stepinski dal Chievo nell’ultimo giorno della sessione estiva del calciomercato, è l’esborso maggiore sostenuto dal presidente Maurizio Setti da quando è presidente dell’Hellas Verona. Superati quindi i 4 milioni incassati dalla Roma, nel 2015, per Viviani. Per Iturbe invece furono sborsati dal numero uno del club scaligero 15 milioni per il riscatto dal Porto, con Iturbe che si trasferì poi alla Roma per 22 milioni di euro, più bonus.