Un raggio di sole in mezzo alla tempesta. “Ho sentito intorno a me tantissimo affetto e amore, non ci credevo, siete stati meravigliosi. E’ stato spiazzante!” ha scritto sui social la grande tifosa dell’Hellas Verona, Donatella Rettore. La settimana scorsa raccontato di essere stata operata allo Iov, l’Istituto Oncologico Veneto, spiegando che avrebbe dovuto rioperarsi in fretta a causa di un esame istologico non buono. "Ma adesso, più di prima, abbiamo bisogno d’amore, specialmente di darlo. Stiamo cambiando, eravamo al top per odio e cattiveria. Love&Peace". Dada ha chiuso il suo messaggio rassicurante con l’invito, #iorestoacasa.