Mandorlini parla degli insulti rivolti ai suoi giocatori dopo il vantaggio dell’Empoli. “Le parole di Agostini? Onestamente non ho sentito niente perché ero troppo preso dalla partita. Che dire, i malcontenti ci saranno sempre. Questi sono dei poverini e tali resteranno”