“Aspettiamo che passi questo momento stando a casa. Per fortuna, nella mia famiglia, stiamo tutti bene. Sono giorni molto particolari, non è semplice, mi manca molto l’allenamento e la partita. A casa, è bello allenarmi con Sofia, ma è molto bello fare anche le dirette su Twich. Radunovic e Berardi? C’è un rapporto speciale con loro. Lavoriamo quotidianamente nelle nostre rispettive case, seguendo tutti e tre il programma che ci è stato dato dal preparatore dei portieri Massimo Cataldi, seguendo indicazioni ed allenamenti specifici da fare tutti i giorni – ha dichiarato il portiere dell’Hellas Verona, Marco Silvestri, Distanti ma… comunicanti – Sto attento a cosa mangio, cucina bene Sofia e mi fa trovare sempre cose salutari. Ho una voglia matta di tornare a Peschiera e soprattutto al Bentegodi, davanti ai tifosi gialloblù. Mi manca l’odore dell’erba ed è davvero assurdo tutto quello che ci si è presentato, tutto d’un tratto. Saluto tutti i tifosi dell’Hellas e spero di vederci presto al Bentegodi. Chiudo con un grande saluto al mio amico Tommy e spero, alla prima al Bentegodi, di entrare in campo con lui”.