Splende il sole su Villa dei Cedri, i suoi prati, i suoi laghi termanli. E splende il sole anche sui ragazzi, grandi e piccoli, del Settore Giovanile gialloblù, che dopo un anno di allenamenti e partite si sono dati appuntamento nello splendido Parco Termale del Garda, da anni partner del club, per un pomeriggio di festa. A rendere ancor più indimenticabile l’esperienza, specie per i più piccoli, la visita e il saluto dell’attaccante gialloblù Juanito Gomez, letteralmente circordato dai ragazzini per foto e autografi. Poi, tutti in costume per un bagno nelle calde acque del parco, sempre sotto l’occhio vigile di allenatori e staff. Ci racconta Anna Lisa Nalin, della proprietà di Villa dei Cedri: “Non appena abbiamo saputo dell’idea di fare qui il momento conclusivo di una stagione così positiva per il Settore Giovanile del Verona abbiamo accettato con entusiasmo. Penso che un luogo come il nostro, così attento alla natura, al rispetto delle risorse del territorio e alla salute sia perfetto per questi ragazzi, che ho visto entusiasti di essere qui. Al tempo stesso, non possiamo che essere felici di essere rimasti accanto all’Hellas anche durante l’anno appena trascorso, avevamo la certezza che la società si sarebbe mossa nel migliore dei modi, così è stato, ed ora ospitiamo con gioia il futuro del Verona”. Fonte: hellasverona.it