“Chiedo alla squadra di giocare con dignità. Per l’anno prossimo garantisco il massimo impegno da parte di tutti come del resto accade ogni anno da quando sono presidente – ha dichiarato Maurizio Setti a Premium Sport – Cambio allenatore? Sicuramente ora è corretto dirlo, ma sono coerente con me stesso e se la squadra segue il mister non ritengo sia giusto cambiarlo. C’è grande rammarico, siamo tutti responsabili, io, staff tecnico e giocatori”.