“Noi siamo per la ripresa del campionato. Ci piacerebbe giocare. Il taglio degli stipendi ai calciatori? Ci vuole buonsenso da parte di tutti, i giocatori ce l’avranno e si discuterà anche di questo al momento opportuno. il piano “salva calcio”? C’è da fare di più ma è chiaro che tutte le cose andranno fatte passo dopo passo. L’importante è cercare di mettere in sicurezza tutto e finire il campionato". Fonte: ANSA