“Volevo ringraziare i tifosi perché la partita contro il Vicenza ha dimostrato ancora una volta la stima e la fiducia di questa splendida piazza e tifoseria che centra poco con la serie B. Faremo tutto il possibile contro la chiusura della Curva Sud, una decisione per noi ingiusta. Nessuno ha sentito niente, una situazione quindi difficile da capire. Ci piacerebbe ci fosse un comportamento a 360º di massima correttezza – ha dichiarato il presidente Maurizio Setti – Adesso pensiamo all’Entella, una partita chiave. Invito i tifosi a riempire lo stadio di Chiavari e per fare questo stiamo anche valutando qualche riconoscimento per stimolare ancora di più i tifosi a venire in trasferta in casa della Virtus Entella. Da lì passa una gran parte del nostro campionato. Noi puntiamo ad andare in serie A direttamente e chiedo ai tifosi e giornalisti di starci ancora più vicini, perché in questo momento tutto aiuta. Ci auguriamo che ci sia da parte di tutti gli enti preposti un comportamento perfetto. Noi intanto sappiamo che dobbiamo puntare su noi stessi”.