“Peccato per questo pareggio, il rigore a nostro favore era netto e Mannini andava espulso prima. Dispiace perché noto che gli arbitri quando vengono a Verona hanno poca personalità. Andiamo avanti, siamo fiduciosi ma un po’ di amarezza c’è – ha dichiarato Maurizio Setti a Sky Sport – È un momento dove la squadra gira, ma non siamo concreti negli ultimi 15 metri pur dominando. Il mister lo vedo carico, nello spogliatoio è tutto ok, il campionato è super aperto, mancano ancora 10 partite dove tutto è ancora possibile”.