“Promozione arrivata nel finale del derby? Questa è la società delle sofferenze, purtroppo ci siamo abituati. Non ci siamo riusciti nella gara precedente, ma prende un punto qui è una gioia immensa, una promozione meritata ed un orgoglio per questa società. Nove anni fa quando siamo arrivati non c’era niente, ma abbiamo deciso di intraprendere un percorso, tenendo sempre la barra dritta e puntando sul Settore Giovanile. Questo club deve lavorare così. Un grandissimo plauso a tutti ed un ringraziamento a mister Corrent e Margiottta, per la costanza ed il cuore con cui si sono applicati, caratteristiche che ci rispecchiano molto. In questi anni stiamo raccogliendo i frutti del nostro lavoro e questa è stata una stagione davvero incredibile, dove la pandemia ci ha condizionato. Sono convinto che tutte le nostre squadre avrebbero potuto fare meglio con la presenza del pubblico. Questi risultati ce li teniamo stretti e da qui dobbiamo ripartire. Il nostro percorso penso sia molto delineato” ha dichiarato a Hellas Channel, il presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti.