“Checchin e Fares sono due prospetti molto importanti e di sicuro l’anno prossimo saranno due giovani importanti su cui puntare”.

Maurizio Setti