Successo casalingo per Perugia e Pescara contro Salernitana e Spezia. La squadra umbra di Nesta, prossimo avversario dell’Hellas Verona, si è imposta 3-1 grazie alle reti di Verre, Sadiq (poi espulso e quindi out contro i gialloblù, ndr) e Song. Di Casasola il momentaneo 2-1. Vittoria anche per la squadra di Pillon che si impone 2-0, gol di Mancuso e Crecco, uno per tempo. Il Pescara sale al terzo posto a quota 44 punti, 38 invece per il Perugia, settimo posto con una sola lunghezza di ritardo dall’Hellas Verona, gialloblù protagonista al Bentegodi alle ore 21 contro il Venezia.