Allo stadio Adriatico prova di maturità superata a pieni voti per il Brescia. La nuova capolista (in attesa del Palermo, ndr) del campionato cadetto si è imposta 5–1 in casa del Pescara grazie alle reti, nel primo tempo, di Donnarumma, Romagnoli e Bisoli, con doppietta di Torregrossa nella ripresa. Di Monachello il gol della bandiera della squadra di Pillon