Poco dopo le ore 17.30 si è conclusa l’assemblea convocata d’urgenza a Milano. La Lega B ha impugnato l’ordinanza per tutelare le 19 squadre che hanno diritto di partecipare a questo campionato. E’ stato presentato Ricorso al Consiglio di Stato per limitare o arginare questa ordinanza (del format a 22 squadre). Nessun blocco al campionato di Serie B come si ipotizzava prima dell’inizio dell’Assemblea: le squadre si presenteranno regolarmente in campo a meno che non arrivino nuove differenti disposizione da parte della FIGC, come si legge su gianlucadimarzio.com