La Co.Vi.So.C., via Pec, non ha concesso le licenze ad Avellino, Bari, e Cesena per l’iscrizione al campionato di serie B 2018/2019. Adesso è corsa contro il tempo per i tre club esclusi. Il ricorso potrà essere presentato entro lunedì 16 luglio alle ore 18. Spetterà poi al Commissario Straordinario della Figc dare il responso entro venerdì 20 luglio. Le società avranno poi quindi il diritto di appellarsi al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni il 26 luglio. La situazione pare disperata per Bari e Cesena, mentre per l’Avellino si va verso una penalizzazione di 1-2 punti.