Il successo di Bari permette al’Hellas Verona di salire a quota 65 punti, secondo posto in solitaria con tre punti di vantaggio dal Frosinone, terzo, e cinque di ritardo dalla capolista Spal a cinque giornate dal termine della stagione regolare.