“Aspettiamo la decisione del TAR del Lazio del 9 ottobre e poi vedremo quale sarà il destino finale dell’Entella. Stiamo soffrendo molto, questa situazione ci ha creato gravi danni e vedremo come finirà”. Il Collegio di Garanzia vi ha riammesso in B ma la vicenda più paradossale è che la FIGC ha fatto ricorso contro se stessa. “Sì perchè la Procura Federale, che credo sia un organo della Federazione e non di un altro stato, aveva chiesto in primo grado di fronte al Tribunale esattamente ciò che ha stabilito il Collegio di Garanzia, ovvero una penalizzazione di 15 punti per le gravi violazioni bilancistiche del Cesena, plusvalenze false su giocatori inesistenti di cui si è occupato Striscia la Notizia, e quella richiesta è stata accolta dal Collegio di Garanzia. E la Federazione va contro il suo organo, oltre che contro il CONI”. Queste le dichiarazioni a TMW del presidente dell’Entella, Antonio Gozzi.