Il Perugia di Bucchi cala il tris allo stadio Curi contro il Benevento di Baroni grazie alle reti di Nicastro dopo soli 32”, pareggio campano al 25′ con Ceravolo, nuovo vantaggio umbro con Di Carmine al 35′, 3-1 finale ad opera di Acampora.

Grazie a questo successo, il Perugia sale a quota 47 punti, portandosi a -1 dal Benevento quarto in classifica.