Se Frosinone e Palermo si giocano la A, tre società rischiano di salutare la Serie B considerate le importanti problematiche economiche. Il Cesena ha debiti per 52 milioni di euro, il Bari invece entro fine mese dovrà ricapitalizzare, pagare gli stipendi arretrati ed iscriversi al campionato, mentre il Foggia per clamorose irregolarità fiscali e penali, rischia una penalizzazione che se sarà superiore ai 15 punti re-trocederebbe al posto della Virtus Entella.