Termina 2-1 per l’Inter il posticipo della terza giornata di Serie A TIMvision al Sinergy Stadium. La squadra di Pachera affronta subito a ritmo altissimo le nerazzurre, trovandosi di fronte una partita equilibrata e con diverse chance. L’Inter passa al 12′ con Moller Hansen, che spinge in porta un forte cross di una compagna praticamente sulla linea di porta. Le gialloblù reagiscono, trovando il pareggio al 35′ grazie ad Asia Bragonzi, che trasforma il rigore per fallo di Brustia su Jelencic. A pochi secondi dalla fine della prima frazione Hansen Moller svetta su angolo e insacca il 2-1.

Nella ripresa l’Hellas preme l’Inter, che però riesce a creare ancora molto. Sul finale di gara, complice l’espulsione di Simonetti per somma d’ammonizione, c’è il forcing del Verona, ma le ragazze di Pachera non riescono a pareggiare.

Ora si apre la lunga sosta della Serie A, per ricominciare subito dopo con partite importanti contro Roma e Pink Bari.

HELLAS VERONA-INTER 1-2
Marcatrice: 12′ pt Moller Hansen, 35′ pt rig. Bragonzi, 47′ pt Moller Hansen

HELLAS VERONA: Durante; Ledri, Perin, Sardu, Colombo (dal 36′ st Papaleo), Bragonzi, Mella, Jelencic, Nichele, Santi, Ambrosi. A disposizione: Vicenzi, Meneghini, Papaleo, Oliva, Marchiori, Motta, Mancuso, Zoppi, Gidoni. All.: Pachera

INTER: Aprile; Bartonova, Marinelli (dal 36′ st Regazzoli), Brustia (dal 14′ st Merlo), Baresi (dal 30′ st Tarenzi), Souza, Moller Hansen, Alborghetti, Simonetti, Auvinen, Rincon (dal 14′ st Pandini). A disposizione: Marchitelli, Quazzico, Debever, Catelli, Vergani. All.: Sorbi

Arbitro: Eugenio Scarpa (Sez. AIA Collegno)
Assistenti: Markiyan Voytyuk (Sez. AIA Ancona), Fabio Catani (Sez. AIA Fermo)

NOTE. Ammonita: Simonetti, Brustia. Espulsa: Simonetti. Fonte e foto: hellasveronawomen.it