Una sconfitta di misura sul campo della Florentia San Gimignano, dopo una partita ad alti ritmi e decisa da Sofia Cantore al 20′ del secondo tempo. Nella prima frazione le squadre si studiano nei primi minuti, ma presto le neroverdi capiscono di poter fare male agendo veloce sugli esterni. L’Hellas fatica a creare azioni concrete, ma riesce ad attaccare cercando la spinta dei suoi centrocampisti. Le padroni di casa hanno un paio di buone occasioni, ma il primo tempo termina a reti bianche.

Nella ripresa l’Hellas cerca maggiormente l’appoggio delle sue punte, rimanendo compatto sugli attacchi delle avversarie. In velocità, però arriva il gol che decide il match: Cantore sfreccia sulla fascia, rientra e calcia sul secondo palo, dove Durante non riesce ad arrivare. Il forcing finale del Verona, che inserisce altri due attaccanti, è però fermato dal palo colpito da Nichele al 92′.

Le gialloblù prepareranno ora la gara di domenica prossima, 6 settembre, al Sinergy Stadium contro l’Inter.

FLORENTIA SAN GIMIGNANO-HELLAS VERONA 0-0
Marcatrice: 20′ st Cantore

Florentia San Gimignano: Tampieri; Ceci, Dongus, Pisani, Bursi, Re, Wagner (dal 22′ st Imprezzabile), Lotti (dal 22′ st Bardin), Pugnali, Dahlberg (dal 13′ st Martinovic), Cantore
A disposizione: Lonni, Boglioni, Anghileri, Rodella, Prinzivalli, Bolognini
All.: Carobbi

Hellas Verona: Durante; Ledri (dal 32′ st Oliva), Meneghini (dal 1′ st Perin), Sardu, Papaleo, Colombo (dal 32′ st Nichele), Bragonzi, Mella, Jelencic (dal 36′ st Marchiori), Santi (dal 43′ st Zoppi), Ambrosi
A disposizione: Vicenzi, Motta, De Pellegrini, Zoppi, Gidoni
All.: Pachera

Fonte: hellasveronawomen.it