La media di un cambio di allenatore ogni due giornate. E’ il dato che emerge in Serie A dopo la decisione di Urbano Cairo di esonerare Mazzarri per far spazio a Moreno Longo e a quella di Cellino di cambiare, per la terza volta, guida tecnica delle rondinelle.
Il Brescia è assoluto protagonista di questa speciale classifica: nelle prossime ore, Diego Lopez diventerà il terzo allenatore delle rondinelle in questa stagione dopo Corini e Grosso. Quasi alla stessa stregua il Genoa di Preziosi: fin qui 3 allenatori ma ‘solo’ due cambi. Poi, tutte le altre, hanno cambiato fino a questo momento un solo allenatore. Di seguito il dato.
Gli allenatori di Serie A esonerati in questa stagione
Milan – Marco Giampaolo dopo sette giornate;
Sampdoria – Eusebio Di Francesco dopo sette giornate;
Genoa – Aurelio Andreazzoli dopo otto giornate;
Udinese – Igor Tudor dopo dieci giornate;
Brescia – Eugenio Corini dopo undici giornate;
Brescia – Fabio Grosso dopo quattordici giornate;
Napoli – Carlo Ancelotti dopo quindici giornate;
Fiorentina – Vincenzo Montella dopo diciassette giornate;
Genoa – Thiago Motta dopo diciassette giornate;
Torino – Walter Mazzarri dopo ventidue giornate;
Brescia – Eugenio Corini dopo ventidue giornate. Fonte: tmw